Usb -> ide-sata

Ecco, intanto si, sono vivo

Allora, volevo scrivere 2 righe sul convertitore usb -> ide-sata che ho preso.

Acquistato su ebay, arriva inscatolato… All’interno è presente il convertitore usb-ide-sata su una bustina a parte, e tutta la parte di caveria sull’altra.

E’ presente un alimentatore da 220 a uscita ide, per alimentare i dischi ide, ed un cavetto di alimentazione da ide a sata se devo collegarci un disco sata. Oltretutto è presente anche un cavetto dati sata.

Collegato su linux, nessun problema, qualunque disco viene visto come un normalissimo disco usb, e col modulo usb-storage attivo non ci sono problemi….

La velocità di trasferimento non è male, il limite ovviamente è il disco (sto parlando di collegamento su porte usb 2 ovviamente)

Una chicca degna di nota, sul cavo di alimentazione è presente un pulsante per alimentare o meno il disco…..

Un problema invece è che l’adattatore per l’alimentazione ide-sata ha dei falsi contatti e a volte il disco si spegne…..

un problema ovviamente da non poter imputare al prodotto, ma ad un difetto… vabbè, 1€ ed in fiera ho preso un altro adattatore….

stasera un po di colla a caldo sui contatti ed il problema è definitivamente risolto….

Su altri O.S. vi dico la verità, non ho ancora provato…
Ah, all’interno non è presente il disco con i driver….


UPDATE:   Attenzione… da quanto detto da alcune persone (sotto nei commenti), oltre i 100M corrompe i dati, fate quindi dei test prima e controllate…..

10 commenti su “Usb -> ide-sata

  1. Morpheu5 Rispondi

    Io ne ho uno che *apparentemente* nel trasferimento corrompe i dati.

    Mannaggia alla metà dei 160 giga mezzi rovinati.

    (che poi è bello: erano tutte foto in camera raw, per cui non è che non si aprano: è che un solo bit rovinato cambia drasticamente i colori di lì in poi. Mannaggia alla codifica delta).

  2. Stefano Rispondi

    Cavolo, strano…..
    Che intendi per “apparentemente” ?
    Ti dico la verità, ho fatto solamente 2 copie finora, quindi non so dirti esattamente, ma per adesso non ho trovato grossi problemi….
    Ma di che marca era? Simile a questo?

  3. Davide Rispondi

    Confermo quanto detta dall’utente Morpheu5:

    ATTENZIONE PERICOLO DI CORRUZIONE DEI DATI!!

    In particolare questo normalmente non avviene su file di piccole dimensioni <100MB e si verifica invece puntualmente con file di dimensioni sopra i 100MB!

    Attenzione se create backup "tar.gz" direttamente sul disco "gestito" dall'adattatore!!

  4. Stefano Autore articoloRispondi

    @Davide: Guarda, a questo punto, 2 su 2 prendo atto della cosa e metto un avviso….
    Sinceramente a me finora non ha dato nessun problema, ma come ho detto, non è che l’abbia usato molto…..

  5. Stefano Autore articoloRispondi

    @Tom: Intanto con calma e per favore, non sono ne tuo fratello, ne tua sorella e (probabilmente) neanche un tuo conoscente, ne tantomento obbligato a risponderti….

    Comunque, per che sistema operativo? Non viene visto in automatico?

    • TOM Rispondi

      ok 🙂
      io ho un mac….
      ho inserito tti cavi nella memoria ma non mi esce l icona sulla scrivania:(
      sono veramente nei casini perche su quella memoria ho delle cose importanti salvate…
      aiutatemi per piacere:)
      grazie

  6. Stefano Rispondi

    Se è un disco IDE controlla che sia impostato su master il disco (mi pare almeno, so che con i ponticelli ci ho perso una vita anch’io….)
    Il disco gira?
    Nel pannello di sistema controlla se sotto la voce USB hai o meno un “adattatore USB”

  7. TOM Rispondi

    domanda…
    come faccio a vedere se il disco è su master???e se non lo è…come lo metto????
    il disco gira !
    attendo sue risposte!grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.